Di qualsiasi tipologia esso sia, il viaggio rappresenta qualcosa di irrinunciabile. Anche chi non è appassionato, si regala una vacanza almeno una volta nella vita perché rigenera e fa bene all’animo. Questo non è un segreto, ma anzi un dato già abbastanza noto da tempo.

Tra i vari studi di settore, quello dell’American Psychological Association ha dimostrato che viaggiare spesso aiuta a gestire meglio le situazioni stressanti che si affrontano quotidianamente, perché permette di allontanarsi, di staccarsi totalmente dalle situazioni stressanti. Oltre a questo viaggiare permette di vedere le cose da un’altra prospettiva.

Le tipologie di viaggio sono molte, ma ce n’è una che meglio di altre abbraccia queste teorie: le vacanze on the road. Sono numerosi i turisti che apprezzano questa soluzione e che non ne possono più fare a meno soprattutto per la sensazione di libertà che trasmette.

A rendere uniche queste vacanze sono anche i mezzi preferiti dai viaggiatori, principalmente si tratta dell’auto e del treno.

Non stupisce che ad occupare un posto privilegiato sia l’auto, in particolare la formula del noleggio. Non si esagera se si affermare che optare per le auto a noleggio è la forma preferita dai più, che si tratti di turisti giovani o di quelli più maturi. L’indagine di Liligo ha evidenziato quelle che sono le regole e le informazioni necessarie per noleggiare un’auto al miglior prezzo in ogni luogo del mondo ci si trovi.

Cosa c’è da sapere

Ci sono alcuni elementi da conoscere prima di procedere con il noleggio dell’auto per le proprie vacanze on the road. Diciamo pure che conoscendone almeno alcuni, la possibilità di trovarsi a dover fare i conti con le brutte sorprese si riduce di molto.

Tra le cose che ci sono da sapere è importante soffermarsi sul concetto del “prima prenoti, meno spendi”. Sì, perché rispetto al noleggio in loco, quello con l’anticipo di tempo comporta un effettivo risparmio di denaro. Senza contare poi che permette di poter scegliere il veicolo che risponde meglio alle nostre necessità. Per fare la scelta giusta è necessario lasciarsi aiutare da realtà come il motore di ricerca per il noleggio auto Liligo che consente di avere informazioni e criteri chiari per tutte le auto che si possono scegliere per il noleggio.

A incidere sul prezzo finale del noleggio non è soltanto il mezzo scelto. Ad avere un gran peso sono gli optional per cui decidiamo di optare. Spesso sono presenti vari tipi di pacchetti, quello di base prevede il noleggio per un chilometraggio illimitato, un periodo di tempo prestabilito, una copertura assicurativa e e un guidatore abilitato. Ci sono poi optional a pagamento che vanno dall’abilitazione alla guida di una seconda persona, al seggiolino per bambini, dal navigatore all’wi-fi.

I mezzi di trasporto più strani

Una volta capito che i mezzi di trasporto preferiti per un viaggio on the road sono l’auto e il treno, è curioso conoscere quelli più strani utilizzati nel mondo.

Il coco taxi a L’Havana rientra sicuramente tra questi. Salendo su questo mezzo si potranno visitare i quartieri storici, quelli più caratteristici, magari incontrando qualche abitante del posto che ci offre un bicchierino di rum.

Se ci si trova a Shangai si potrà viaggiare sopra il treno lievitazione magnetica che porta il nome di MagLev e che percorre 33 chilometri in 7 minuti soltanto.

I Jeepney sono, invece, degli autobus ricavati dalle jeep americane militari rimaste al popolo filippino durante la Seconda Guerra Mondiale. È stata proprio la popolazione a trasformarli in curiosi mezzi di trasporto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here