Roma Feyenoord è stata l’ultima partita di Conference League, vincono i giallorosso che si aggiudicano la coppa finale, il premio in denaro e anche la nuova partecipazione all’Europa League, grazie anche al quinto posto raggiunto in campionato.

Il prossimo anno Roma e Lazio giocheranno entrambe in Europa League, in Conference entra la Fiorentina. Il goal contro il Feyenoord è stato fatto da Nicolò Zaniolo al 32° minuto. Ecco le formazioni, le panchine e le sostituzioni avvenute. La partita era quotata su Melbet, grande afflusso di scommettitori nei bookmakers online.

Giocatori in campo e panchina

Mourinho ha messo in campo la formazione 3-4-1-2. Patricio in porta, messo alla prova dai colpi improvvisi del Feyenoord, un palo fortunato ha impedito la rete del pareggio. Mancini, Smalling e Ibanez in difesa, in centrocampo KJarsdorp, Mxit Aruan, Cristante, Zalewski. Pellegrini, Zaniolo Abraham in attacc. Verranno sostituiti nel corso della partita Karsdorp, Mxit Aryan, Zalewski, Zaniolo e Abraham. La Panchina era composta da Vina, Pezer, Shomudorov, Ainsley Matriland Niles, Kumulla, Oliveira, Spinazzola, Bove, Afena Gyan, Fuzato, El Shaarawy. Entreranno Vina, Shomurodov, Veretout, Oliveira e, infine, Spinazzola. Grande partecipazione di questo giocatore azzurro che ha avuto un bruttissimo infortunio in campo, dopo questa grande partita il 1 giugno sarà impegnato contro l’Argentina nella Finalissima.

La formazione del Feyenoord, allenato da Slot. 4-3-2-1 con Bijlow che ad un certo punto, su rigore nel secondo tempo, lascia la sua area e una palla presa da giocatore avversario poteva essere messa in rete con facilità. Stanchezza dei giallorossi, dopo la prima rete di Zaniolo, e anche l’intervento dei compagni in difesa ha evitato il peggio, il giocatore giallorosso è stato inseguito e recuperato dalla difesa del club olandese. Momento particolare del secondo tempo. Torniamo alla difesa: Malacia, Senesi, Trauner, Geertruida. In centrocampo Korku e Aursnes, Sinisterra, Til, Nelson. Dessers davanti a Zaniolo e Abraham. Verranno sostituiti nel corso della partita Til, Nelson, Korku, Malacia e Trauner con: Jahanbakhsh, Walemark, Toornstra, Pedersen. (La Conference noi già la analizzavamo ad aprile, questo il nostro articolo).

I migliori giocatori, ecco alcuni nomi e considerazioni

Analizzando partite e anche considerazioni del team Uefa/Conference, ecco carriere e risultati di giocatori importanti di questa stagione.

Nel sito Uefa.com si legge che Chris Smalling è stato nominato Lauffen Player of the Match nella finale di Conference. Il difensore della Roma ha arginato la coppia Sinnisterra e Cyriel Dessers. Giocatore inglese, Smalling è stato scelto dagli Osservatori Tecnici Uefa.

Tammy Abraham si è dimostrato il miglior giocatore della Roma, insieme a Zaniolo, Pellegrini. La classifica marcatori Europa Conference però ha premitao Cyriel Dessers, Tammy è secondo nell’edizione 2021/2022.

Dessers ha fatto dieci reti, importante la doppietta contro il Marsiglia. Peccato la finale dove a livello di statistiche hanno punteggio superiore alla Roma, Mourinho ha puntato tutto sulla difesa e anche sulla resistenza della squadra, tanti cambi durante la partite e importante l’entrata di Spinazzola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here