Una laurea apre certamente delle possibilità a cui altrimenti non potremmo accedere, ma non per questo è necessaria per trovare un impiego. Sebbene l’università insegni abilità vantaggiose, come la gestione del tempo e “imparare a imparare”, molti lavori si possono svolgere senza problemi grazie a competenze acquisite sul campo o tramite corsi specializzati.

Diamo allora un’occhiata a sei professioni molto richieste nel 2021 per le quali non c’è bisogno di una laurea.

Assistente familiare 

Il ruolo dell’assistente familiare (anche conosciuta come badante) è sempre più richiesto a causa del progressivo aumento dell’attesa di vita media e del conseguente invecchiamento demografico. Il suo lavoro consiste nel prendersi cura di anziani, malati o disabili presso la loro abitazione, aiutandoli a svolgere le attività quotidiane e offrendo loro compagnia e supporto. 

Per lavorare come assistente familiare non serve una formazione in campo medico, ma è bene avere conoscenze di primo soccorso. Servono inoltre ottime doti organizzative per prendersi cura delle faccende domestiche e soft skill come empatia, pazienza ed eccellenti abilità comunicative.

  1. Social media specialist

Per rimanere al passo coi tempi nessuna azienda può ormai permettersi di trascurare la propria presenza online. Sapere come raggiungere il proprio pubblico di destinazione attraverso le reti social può fare un’enorme differenza sul giro d’affari di un’impresa. Qui entra in campo il Social media specialist, che organizza la strategia di marketing sui social network e gestisce campagne per promuovere servizi e prodotti. Le sue competenze si acquisiscono prima di tutto tramite la gavetta sul campo e corsi di aggiornamento per rimanere al corrente delle ultime tendenze di un settore in continuo cambiamento.

  1. Programmatore web

Nel 2021, conoscere i linguaggi di programmazione web apre le porte a moltissime professioni tra le più richieste. La domanda di programmatori web, ovvero coloro che realizzano siti e applicazioni, continua a crescere da diversi anni e non accenna a rallentare. Si può iniziare a lavorare come sviluppatore web senza una laurea, seguendo invece un corso intensivo di coding come Hackademy, che si svolge in modo intensivo su tre mesi, andando a coprire tutti i più importanti aspetti del coding e che è offerto da aulab – uno dei principali professionisti in questo campo – unendo la teoria e la pratica di questa affascinante professione. Naturalmente anche in questo caso la formazione continua è necessaria per adeguarsi al rapido evolversi della tecnologia.

  1. Supporto clienti e help desk

Con il proliferare di servizi, e-commerce e attività online, la richiesta di personale per il supporto clienti è alta. Questo lavoro si svolge spesso in remoto e può consistere nel rispondere alle telefonate dei clienti, oppure nell’offrire assistenza tramite chat live o email. Per i tecnici help desk che offrono supporto per problemi software o hardware sono richieste buone conoscenze informatiche, ma non per forza una laurea. Il supporto clienti più generico non richiede una formazione specifica, ma certamente tanta pazienza, capacità di risolvere i problemi e di comunicare efficacemente con i clienti.

  1. Contabile

Tra i lavori più richiesti per il 2021 troviamo anche quello del contabile, ovvero la persona che si occupa di bilanci aziendali, dichiarazioni fiscali e in generale della contabilità di imprese e professionisti. Una laurea in economia aziendale può sicuramente aiutare a trovare lavoro come contabile, ma non è un requisito necessario. Un diploma superiore da perito commerciale o ragioniere può essere sufficiente per accedere al mondo del lavoro.

  1. Magazziniere

Con l’impennata degli acquisti in linea, anche la richiesta di magazzinieri è in crescita. Per fare sì che gli ordini continuino a essere gestiti tempestivamente è infatti necessario che lo smistamento e la gestione delle merci in magazzino proceda senza intoppi. Corsi professionali specializzati in campo logistico possono aiutare chi voglia diventare magazziniere, così come il patentino per il muletto. È certamente importante, inoltre, una buona resistenza fisica per un lavoro particolarmente impegnativo da quel punto di vista.

Questi sono solo alcuni dei lavori molto richiesti nel 2021 che si possono ottenere senza aver studiato all’università. In generale, nel mercato del lavoro attuale, è utile avere competenze pratiche acquisite sul campo, unite a soft skill come la capacità di lavorare in gruppo, l’empatia e ottime doti comunicative. Non avere una laurea, dunque, non deve essere visto come un ostacolo insormontabile.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here