Sapete com’ è iniziata la trasmissione Uomini e Donne, il programma televisivo progettato e presentato dalla regina della tv… Maria De Filippi, trasmesso su Canale 5 dal 16 settembre tutti i giorni, tranne il sabato e la domenica dal1996?

Volete sapere chi è stato il primo tronista e tanto altro ancora? Allora non vi resta che leggere questo mio articolo dove cercherò di dirvi l’inizio di questa famosa trasmissione che è entrata nelle nostre case da ben 23 anni.

Roberto il primo tronista di Uomini e Donne

Roberto è stato il primo tronista di Uomini e Donne, un uomo di mezza età, che nella sua vita non aveva ancora trovato il vero amore. Quindi per vivere una travolgente storia di dolcezza chiese aiuto a Maria. Fra le sue pretendenti indovinate chi vi era?

Si, cari lettori credo proprio che avete indovinato, fra le corteggiatrici di Andrea vi era Tina Cipollari. Tina era una bella ragazza, magrissima, già dall’ora si distingueva dalle altre ragazze per il suo atteggiamento e per il suo vestiario da vamp. Lei cercò di far perdere la testa a Roberto, ma l’uomo realizzò una scelta diversa.

Tronisti divenuti famosi grazie al programma Uomini e Donne

Dopo Roberto, tanti sono stati i tronisti che grazie al programma Uomini e Donne, oggi sono diventati famosi come: Claudia Montanarini, anch’essa pretendente di Roberto e già conosciuta in quanto era una del pubblico in studio del programma (e inoltre sorella della showgirl Giulia Montanarini, che nel 2011 è diventata a sua volta tronista).

Continuando i vecchi ricordi, fece il suo ingresso trionfante Giorgio Mastrota, Maurizio Zamboni (questo oggi è il famoso postino di C’è posta per te ed inoltre autore di Uomini e donne), Hugo Baret, Milton Morales, Alessia Fabiani, Max Bertolani, Karim Capuano, Daniele Interrante che oggi tante volte svolge il ruolo di opinionista da Barbara d’ Urso

Uomini e Donne gennaio 2003

Uomini e Donne da gennaio 2003 cambiò un pochino infatti, fu avviata una nuova formula di trono: i tronisti e le troniste, che non avevano mai avuto, una data per decidere il loro partner, con la nuova edizione ebbero regole nuove, cioè fu stabilita una scadenza (quattro mesi) in più si ripresero le prime esterne, cioè il tronista avrebbe avuto l’occasione d’incontrare le sue corteggiatrici e corteggiatori, fuori dallo studio per 20-30 minuti, in varie circostanze e location scelte stesso da loro, questa era  un’occasione per i ragazzi per conoscersi meglio senza gli occhi del pubblico ma, sempre però sotto l’occhio delle telecamere.

Il 2010 arriva il Trono Over

Il trono over arriva nel 2010, quindi oltre al classico trono ecco anche il trono over, che continua ad esistere. Il trono over è stato delicato alle donne e agli uomini con un’età che va dai 30 anni in su. Nel trono over non vi sono limiti di tempo i suoi contendenti possono darsi i numeri di telefonici e incontrarsi anche fuori dagli studi televisivi, senza essere ripresi.

Video

Per un breve periodo nella trasmissione del trono classico, fu inserita una variante ossia, i ragazzi e le ragazze, avevano la stessa formula del trono over, ovvero non vi erano e scadenze di tempo ed i ragazzi potevano scambiarsi liberamente i contatti telefonici, incontrarsi e sentirsi fuori dalla trasmissione. Ma, questa nuova versione non ebbe successo, poiché le ragazze e i ragazzi erano più affascinati dalle telecamere invece di trovare l’anima gemella.

Tronista gay

Dal 2016-2017arriva il trono gay, quindi il programma spalanca le sue porte anche agli omosessuali, con il primo tronista gay Claudio Sona.

Gemma Galgani nel trono over

Oggi nel trono over, troviamo la battagliera Gemma Galgani, la dama che si trova in questo programma dal 2010, diventata principalmente popolare per la sua storia d’amore con Giorgio e per le continue liti con l’opinionista Tina Cipollari.

Uomini e donne da sempre criticato

Tante sono state e saranno le numerose critiche che ha avuto ed avrà sempre questo format, ma si sa anche le critiche negative fanno pubblicità…come si dice: “Di qualsiasi cosa parlatene bene oppure male basta che ne parliate”

Il programma è stato sempre incolpato di essere costruito, ossia che i personaggi sono creati, per spiegarmi meglio, come le corteggiatrice i corteggiatori i tronisti e le troniste siano degli attori ed ognuno di loro interpreta una parte.

Altre critiche….forse quelle che rispecchiano la mia idea sono: com’è possibile che delle bellissime ragazze delle affascinati donne, degli uomini attraenti e dei ragazzi super palestrati, nella loro vita odierna, nella loro comitiva, nei luoghi che frequentano non siano capaci d’innamorarsi ed incontrare la loro anima gemella, ma che hanno bisogno di presentarsi ad un programma televisivo?

Forse sperano che la televisione apre le porte per poi svolgere dei provini come valletta oppure valletto? Una cosa che non comprendo, anzi se avete anche voi delle vostre opinioni possiamo confrontarci, ma la signorina Gemma non ha un briciolo di dignità, ma non vede come è presa in giro dalla signora Tina.

Comunque detto un mio piccolo parere, voglio ricordarvi che grazie al successo del programma la parola tronista è stato inserita nel dizionario Zingarelli della lingua italiana.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here