Cristian Viscione, un ragazzo di 20 anni vive con la sua disabilità, lui si è si è diplomato con 95, combatte ogni giorno la sua malattia, in quanto il suo corpo è stato colpito dalla Sma: atrofia muscolare spinale, detta anche SMA, è una patologia del sistema nervoso che tocca i motoneuroni causando un graduale rilassamento dei muscoli del corpo.

Cristian Viscione ha un sogno nel cassetto

Cristian Viscione, il ragazzo disabile ventenne che vive a Reggio Emilia ed è affetto dalla Sma, ma anche lui ha un sogno nel cassetto, come tutti i ragazzi della sua età: desidera amici, lui vorrebbe una vita normale, Cristian dalla piccola età di 8 anni trascorre le sue giornate bloccato a letto, poiché è affetto da atrofia muscolare spinale, ma la sua voglia di vivere è tantissima. Il suo carattere è brillante, ironico, vivace.

 

“Pago 7 euro l’ora per farmi compagnia” ha scritto su FB

“Cerco ragazzi della mia età che mi facciano compagnia. Sono disposto a pagare 7 euro all’ora”, ha scritto su FB. Cristian, ama il calcio ed è tifoso della Juve. Recentemente gli fa compagnia Irene, la sua ex infermiera, la quale anche se oggi lavora in una casa di riposo, trova sempre il tempo di andare a trovare Cristian.

“Mi ha cambiato la vita. Per me è stata ed è tuttora oggi, una delle persone fondamentali. Mi ha fatto ritrovare la voglia di vivere come un ragazzo della mia età, che forse avevo un po’ perso. Mi porta a fare colazione in Polveriera, al cinema, a fare l’aperitivo ai Petali e in gelateria. Nessuno lo aveva mai fatto” dice il ragazzo.

Ecco come comunica Cristian Viscione

Cristian Viscione comunica scrivendo con un joystick, che si muove su una tastiera virtuale, e le parole si creano su un foglio elettronico. Lui sogna di avere tanti amici, lui sogno che un futuro avrà un lavoro, lui sogno una vita normale, questi sono i suoi piccoli grandi sogni, di un piccolo grande uomo che ha tanto da dare.

Il suo messaggio sta riscuotendo una grossa visibilità sui social: “Se ho paura che possano venire solo per soldi?”  “Per fortuna tanti mi hanno risposto che verranno a trovarmi gratis. Qualcuno ancora di sano a Reggio c’è…”.

Cristian anche noi nel nostro piccolo abbiamo voluto aiutarti pubblicando il tuo desiderio.

Auguri di vero cuore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here