Il gioco d’azzardo è ormai diventata una piaga sociale, una dipendenza pericolosa per quasi la maggior parte dei giocatori. Tuttavia, è proprio il gioco d’azzardo e la dipendenza che ne deriva che sta affascinando e incuriosendo sempre di più gli scienziati di tutto il mondo. Come si sono espressi a riguardo? Le opinioni sono a dir poco curiose e interessanti. Sembrerà strano ma per quanto possa diventare una vera e propria malattia, una dipendenza più o meno curabile, giocare d’azzardo oltre a portare dei rischi, quindi dei “contro”, porta anche dei piccoli vantaggi, dei “pro” appunto. Ma prima di esaminarli è però importante, vitale, precisare che il gioco d’azzardo può causare dipendenza, per cui attenzione!

I pro del gioco d’azzardo: pochi ma buoni. Fondamentale i pro del giocare d’azzardo sono tre: migliorano le abilità mentali, di attenzione e di logica, aumentano l’efficienza del processo decisionale e migliorano le abilità sociali della persona. Questi tre piccoli pro, secondo la scienza, vengono maturati durante l’attività di gioco. Si sa, giocare d’azzardo è per tutti e per nessuno: tutti possono giocare ma pochi possono avere vincite ingenti. Astuzia, lungimiranza, concentrazione è ciò di cui il miglior giocatore d’azzardo deve avere quando si mette all’opera. Giocare d’azzardo, infatti, aumenta l’ambizione. Il che significa che il giocatore d’azzardo è solitamente più positivo e incline ad aiutare il prossimo, l’altro giocatore, optando per un vero e proprio gioco di squadra. Del resto il poker e i casinò sono proprio questo: guardare l’avversario e le carte in tavola e collaborare con l’altro giocatore.

I contro del gioco d’azzardo: ecco perché stare attenti. Giocare d’azzardo può creare dipendenza, più o meno in fretta di quanto ci si possa accorgere. E non si tratta solamente di pensare costantemente al gioco, facendolo diventare una delle costanti della propria vita, ma si tratta anche di abbandonare la propria vita. C’è gente infatti che per il gioco ha dovuto dire addio al lavoro, allo studio, alla famiglia e in casi estremi anche alla propria libertà, creando debiti e andando in prigione per questo. Ma non è tutto. La dipendenza dal gioco d’azzardo può essere paragonabile alla dipendenza di fumo e droga. L’astinenza dal gioco provoca infatti irritazione, ansia, irrefrenabile bisogno di giocare ancora, rabbia alla sconfitta, un costante disagio psicologico. Il che può essere accompagnato da mal di testa, stress, ridotta attenzione, stanchezza, depressione e insonnia.

Il consiglio: gioca responsabilmente. È vero può sembrare una frase fatta ma in realtà è così. Giocare responsabilmente è davvero l’unica soluzione. È il modo migliore per accaparrarsi i pro appena elencati ed evitare in modo semplice, veloce e sicuro i suoi terribili contro. Uno dei modi per giocare responsabilmente può essere fare affidamento ai bonus casino senza deposito che ti permetteranno di giocare responsabilmente in maniera sicura, salvaguardando il tuo portafoglio. Il gioco d’azzardo non è uno scherzo. E questo consiglio può essere davvero il primo passo per il divertimento assicurato con la salute e la sicurezza dalla tua parte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here