Andiamo al ristorante!

Oggi tutto è digitalizzato, automatizzato, e informatizzato; anche andare fuori a cena richiede strumenti tecnologici; sembra assurdo ma è cosi; cercare il ristorante giusto e in modo veloce è diventata un’esigenza importante per gli italiani che amano mangiare, e mangiare bene, in locali lussuosi dove vengono servite prelibatezze, ma anche spendere poco. Per fare una ricerca cosi mirata però fino a qualche anno fa non c’era nessun portale o sito davvero aggiornato e completo. Ci si arrangiva sbirciando in rete le recensioni sparse qua e là senza un ordine preciso e una continuità produttiva. Oggi possiamoa vere molto di più grazie a un portale unico.

Il posto giusto per tutti

Ma nel 2013 un giovane imprenditore ligure ha avuto un’illuminazione incredibile e ha creato Sluurpy; chi non lo conosce si starà chiedendo cosa è Sluurpy, in breve si può dire che è il punto di riferimento del food, il faro che illumina la nostra voglia di cibo prelibato, di pietanze della tradizione italiana e di qualsiasi altra leccornia che non sappiamo cucinare in casa; o che semplicemente amiamo consumare in un locale elegante e in buona compagnia. Il genio della ricerca in rete di ristoranti, pizzerie, take away e quant’altro riguarda il cibo si chiama Simone Giovannini, è lui il fondatore di Sluurpy.it, egli stesso racconta così la nascita della piattaforma: “Nasce per caso in una sera di estate del 2013 quando, nell’ordinare una pizza da asporto, ci siamo accorti di non avere a portata di mano il menù. Abbiamo quindi avuto l’idea di digitalizzare tutti i menù dei ristoranti per avere sempre a portata di mano i menù dei nostri locali preferiti e per sapere in anticipo cosa si mangerà e quanto si spenderà una volta entrati in un ristorante. Un progetto che ha portato finora la raccolta di più di 20.000 menù originali e 100.000 menù digitali su tutto il territorio italiano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here