Il cosiddetto ‘like’ di Youtube è la testimonianza del gradimento di un utente nei confronti di un video visualizzato in un determinato canale di Youtube. Nella specifica circostanza l’utente punta il mouse sull’icona che raffigura il pollice rivolto in su e clicca con il pulsante sinistro; in questo modo il like si aggiunge a tutti gli altri like messi in precedenza dagli altri utenti.
Nella maggioranza dei casi il proprietario di un canale Youtube si aspetta un numero sempre crescente di like. Questo perché un video con numerosi like può diventare, con i dovuti accorgimenti e con qualche stratagemma, un prodotto dalle grandi potenzialità.

Trasformare i like di Youtube in un’opportunità

Si può aprire un canale Youtube per i motivi più svariati: dal puro passatempo, più o meno fine a se stesso, all’inserimento di contenuti finalizzati a rendere il canale stesso un ‘catalizzatore’ di visualizzazioni e like. Nella fattispecie svilupperemo il discorso prendendo in esame quest’ultima tipologia.
Per chi carica un video in cerca di like il punto di partenza è certamente quello di pubblicare un contenuto di qualità. Un contenuto che attiri visualizzazioni e quindi, se gradito, i corrispettivi like. Ma una volta innescato questo meccanismo, è il like stesso che indirizzerà i nuovi contenuti. Come? Il proprietario di un canale in cui vengono pubblicati, ad esempio, più video in una settimana, facendo da solo o con l’aiuto di appositi programmi dei calcoli statistici può rendersi conto, in base ad un conteggio incrociato di like e visualizzazioni, cosa ha funzionato alla grande e cosa ha deluso le aspettative degli utenti. Dunque i successivi contenuti pubblicati terranno conto dei like messi da chi li ha visualizzati.
Il canale è quindi sulla strada giusta per fare il salto di qualità: aumentare ancora like e visualizzazioni per consolidare il numero degli utenti Youtube iscritti e per mettersi ancora più in mostra. Fino a che punto? Fino al punto da essere notato, magari, da Youtube stesso, che potrebbe facilitare una partnership tra il proprietario del canale ed eventuali sponsor pronti ad investire su di lui.
Ma perché il numero degli iscritti – questo è un requisito fondamentale – aumenti esponenzialmente, serviranno ancora più visualizzazioni e soprattutto ancora più like.

Comprare like Youtube

Un sistema veloce per far crescere il numero dei like Youtube è quello di acquistarne un determinato numero presso società specializzate. Queste società, dietro il pagamento di una cifra x, garantiscono un ‘pacchetto’ di like che andrà ad accrescere il numero già presente. Le modalità in cui avviene quest’operazione possono essere diverse: i like possono essere inseriti tutti insieme, oppure scaglionati lungo un arco di tempo più o meno prolungato.
Le migliori e più qualificate società che garantiscono questo servizio fanno sì che questi like appartengano ad utenti realmente esistenti. Di solito questi utenti, che difficilmente vivono nelle stesse zone o nazioni, vengono raggiunti tramite software che sono in grado di garantire un piccolo vantaggio o ricompensa a chi visualizzera e metterà un like al video da loro indicato. È opportuno puntualizzare che questi software sono calibrati in modo da non causare strane incongruenze tra like e visualizzazioni; il premio o la ricompensa promessa all’utente raggiunto scatta solamente dopo che il video è stato visualizzato del tutto, così da non rischiare di lasciare il singolo like senza la rispettiva visualizzazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here