Negli anni il mondo della tecnologia ha raggiunto livelli straordinari, noi ormai la prima cosa che svolgiamo quando apriamo gli occhi è consultare i nostri cellulari, dobbiamo controllare se sono arrivati messaggi importanti su whatsapp, consultare le previsioni meteo, dare una sbirciatina alla mail, e anche buttare un occhio alle notifiche di FB.

Ormai il nostre smartphone fa parte della nostra vita, anzi vi devo dire la verità, quando il mio telefonino ha dei problemi di funzionamento mi sento isolata dal mondo…non so se questo capita anche a voi, mi piacerebbe saperlo.

Gli ideatori di questo “apparecchio infernale” negli anni hanno anche distribuito sul mercato tante idee rivoluzionarie, come ad esempio: lo smartphone che fa il caffè voi ancora non l’ha avete acquistato?

Mokase lo smartphone che fa il caffè

Si chiama Mokase, è uno smartphone che al momento giusto vi coccola con la preparazione di un caffè. Tutto il trucco si trova nella custodia che, si collega ad un’app e riesce a preparare il caffè. Logicamente questa novità riguarda alla teologia è stata inventata da una società di Napoli, che come sappiamo i napoletani amano tantissimo assaporare questa bevanda nella loro lunga giornata di lavoro.

Come si prepara un buon caffè con la custodia il vostro smartphone?

L’operazione per adoperare Mokase è molto facile, dovete avere solo uno smartphone, ed una cover high tech per poi scaricare l’adeguata app Mokase, logicamente siate pronti nel prendere il liquido nero, con un bicchierino di plastica oppure con una tazzina.

Ora se siete pronti, inserite la cialda di caffè utilizzabile una sola volta, nella particolare sede della cover del vostro telefonino fatta questa operazione bisogna dare il via al dispositivo.

Caffè preparato con la tua cover in 8 secondi

Siete curiosi di sapere se il caffè arriva caldo, con un apparecchio tecnologico così piccolo? Certo che sì, in quanto il liquido, è riscaldato da un tubicino in alluminio in solo 8 secondi.

Oggi sul mercato si possono scegliere tre aromi diversi (tostato, classico, arabica), in più voglio ricordarvi che la cialda nella cover può essere conservata almeno per 90 giorni 3.

Il Petcube’s Bites 2, per l’esigenza del tuo cane

Lavori, sei tutta la giornata fuori casa, ma hai un cane che, non sai come farlo mangiare agli giusti orari? Non avrai più questo problema se acquisti Petcube’s Bites 2. Questo congegno ti aiuterà nel risolvere questa tua necessità, potrai far mangiare il tuo amico peloso, potrai vederlo e addirittura parlagli.

Petcube’s Bites 2 adatto per il vostro smartphone

Petcube’s Bites 2 è formato da una telecamera ed logicamente ha il collegamento Wi-Fi per interagire con il gatto o con il cane. Ma, oltre alla telecamera, stranezza della tecnologia, ha anche un dispenser dove potrai collocare i croccantini, in modo tale che il quattro zampe avrà sempre la pancia piena e sarà tranquillo.

Quindi, ovunque stai, oppure se stai tutta la giornata lontano da casa, basta che colleghi il tuo smartphone ed il gioco è fatto.

Ecco un’altra stranezza della tecnologia: la maschera Hupnos vibra come inizi a russare

Oggi chi ha un compagna o un marito che russa, non deve più soffrire per questi rumori assurdi di notte, infatti grazie alla tecnologia è stata creata la maschera Hupnos, che vibra come sente russare, stimolando al soggetto fastidioso nel variare la sua posizione mentre dorme e di conseguenza smette di russare.

Max Motor Dreams è la culla idea dalla Ford per il tuo bebè

Si care mamma, la tecnologia ha pensato anche a voi, progettando la culla Max Motor Dreams, ideata dal Ford, questa finge il movimento di una macchina che percorre le strade, ma non è tutto qui infatti, questa stranezza della tecnologia, emette anche le luci e i suoni caratteristici della guida.

Max Motor Dreams agisce mediante un’app per smartphone, con la quale i genitori possono registrare un percorso di una macchina, poi ritornati nella loro abitazione, e dopo con l’app inviano al lettino tutti i dati, che avranno precedentemente avete registrato, dopo di che auguro un sonno tranquilla a tutta la famiglia.

Hapifork la forchetta tecnologia per la tua dieta

Hai problema di dieta, oggi ce chi ti aiuta… e lei la forchetta tecnologia Hapifork.  Un apparecchio intelligente che ha sotto controllo il peso di quello che ingerire tanto mangiare, come? Con il proprio cellulare.

Hapifork ti controlla, se tu vuoi, nel darti una regolata con il cibo. Basta che hai all’applicazione sul tuo smartphone, che registrerà le tue manie alimentari, fornendoti anche dei validi suggerimenti.

L’allarme anti-abbuffata, della forchetta tecnologia, entra in azione se mangi tanto, ma anche se mangi troppo velocemente, puoi fidarti di questo prodotto, infatti molti clienti che l’hanno acquista sono rimasti soddisfatti. Voglio ricordati che, la forchetta tecnologia la puoi anche lavare in lavastoviglie.

Per le tue piante ecco Parrot Flower Power

Cosa sarà mai Parrot Flower Power? E’ un prodotto veramente strano della tecnologia di oggi, questo aiuta anche te nel avere il pollice verde.

Questo oggetto una volta comprato, ti farà avere il tuo terrazzo oppure il tuo balcone pieno di piante rigogliose, monitorando la loro salute.

Basta solo posizionarle all’interno del vasetto e scaricare un’applicazione sullo smartphone in grado di dare, tramite il bluetooth, tutte le notizie in merito al bisogno delle tue piante.

Google Glass il grande ritorno degli occhiali tecnologici

Oggi possiamo ritrovare queste lenti con una app compiuta da Plataine, una società israeliana qualificata in prodotti…un poco particolari. Il consumatore dei Glass potrà avere a disposizione un aiuto virtuale con cui potrà risolvere i suoi dubbi, con dei ordini vocali.

Questi occhiali ultra moderni consentono a chi li mette di poter leggere dati, di come fare foto, registrare video ecc. Tutto questo soltanto si può attuare con comandi vocali, e movimenti della testa. Basta una connessione ad Internet, e collegare l’apparecchio allo smartphone.

con comandi vocali, e movimenti della testa. Basta una connessione ad Internet, e collegare l’apparecchio allo smartphone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here