La direzione per il mercato dell’Inter di quest’anno era stata decisa già da tempo e, nonostante imprevisti come scambi interessanti o cessioni dell’ultimo momento, Conte, Ausilio e Marotta sembrano esser sicuri della strategia preparata. Si prevedono quindi almeno 4 ingressi con un possibile quinto arrivo nel caso venga finalizzata la cessione di Icardi.

Per quanto riguarda la difesa centrale, tutto sembra essere già sistemato grazie al ritorno di Bastioni e il nuovo arrivato Godin, ottenuto a parametro zero.

Per l’attacco invece la questione è ben diversa: lo scenario migliore in programma sarebbe quello di ottenere Dzeko e Lukaku per avere una coppia di giganti come centravanti. Già in corso da tempo la trattativa per Dzeko con la Roma anche se ancora non si è raggiunto un accordo sul prezzo e i dettagli finali della cessione. Molto più difficile invece la questione riguardante Lukaku, per il quale il Manchester United chiede 80 milioni di Euro, cifra importante per un’Inter che ha bisogna di far rientrare denaro prima di poter spendere.

Per quanto riguarda gli altri possibili acquisti troviamo Nicolò Barella per il centrocampo, scelta quasi confermata vista la voglia del giocatore di vestire la maglia nerazzurra. Non resta ora che trovare un accordo sul prezzo dato che Giulini vorrebbe ricevere 50 milioni. L’Inter sta anche cercando una fascia destra e il nome più gettonato è quello di Valentino Lazaro, giocatore dell’Hertha classe 1996, dal costo di 20 milioni di Euro. 

Infine, Conte ha richiesto di ottenere un nuovo regista per avere sempre un’alternativa disponibile a Brozovic. Per questa posizione le opzioni sono molte ma tutto dipenderà dalle casse della squadra una volta completati gli altri acquisti.

Tra una vacanza e l’altra, anche Inzaghi alla Lazio trova il tempo di incontrarsi con Tare a Formello per preparare la strategia di mercato. La visione della Lazio 2019/2020 di Super Pippo prevede almeno due nuovi arrivi per ogni reparto con l’idea di migliorare la squadra ma anche puntare sui giovani. Una delle partenze possibili è quella di Milinkovic. 

Due gli acquisti quasi sicuri che dovrebbe venire ufficializzati a luglio: il primo è Adekanye, attaccante del Liverpool mentre il secondo è Jony, ottimo esterno sinistro che verrà liberato dal Malaga a breve. La Lazio ha pronto per entrambe un contratto quadriennale.

Per la difesa, l’idea è quella di acquistare due centrali. Il primo nome a far capolino è quello di Bruno Viana, ventiquattrenne del Braga. Inzaghi desidera infatti avere almeno un nuovo difensore quanto prima per sostituire Auronzo che si ritirerà ufficialmente il 12 luglio in modo da iniziare a plasmare quanto prima la nuova difesa. Sono altri 3 i giocatori nel mirino per rinforzare la fascia destra, Lazzari dalla Spal, Darmian dal Manchester United e Leiner dal Salisburgo mentre ancora non è stata presa una decisione su Romulo che potrebbe venire riscattato dal Genoa. 

Per l’attacco si guarda nuovamente alla Spal, con Andrea Petagna, già nel mirino di Inzaghi negli ultimi anni, che potrebbe giocare perfettamente a fianco ad Immobile. Rimangono tante le operazioni da definire in una stagione che si prospetta incerta. Dovremo quindi aspettare ancora un po’ per preparare i primi pronostici di Serie A per la stagione 2019/2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here