Nella stazione di Savona c’è stata l’ennesima aggressione , e questa volta senza un appartente motivazione. Un uomo di 58 anni dell’ est europa è stato avvicinato da uno sconosciuto (dalla descrizione dell’uomo si dice che sia un magrebino) che lo ha colpito con un pugno in faccia e lo ha fatto cadere per terra con uno sgambetto. L’agressore poi è scappato verso i giardini di piazza delle Nazioni e ha fatto perdere le sue traccie. La vittima è stata soccorsa da un equipaggio della croce rossa ed è stato trasportato in codice verde all’ ospedale San Paolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here