beauty-routine-696x496

Inquinamento, sole e stress sono tra i principali fattori esterni che influiscono maggiormente sulle condizioni di salute della pelle, ma non solo. Giocano un ruolo fondamentale anche gli ingredienti contenuti all’interno dei cosmetici convenzionali come siliconi, paraffine o solfati che, oltre a provocare strane reazioni, a lungo andare possono portare all’invecchiamento precoce della pelle e ad avere un colorito più spento. Per tutti questi motivi è necessario adottare una beauty routine creata ad hoc per il proprio tipo di pelle.

  1. Pelle secca

La pelle secca è caratterizzata da desquamazione, rossori e tensione. Non è difficile accorgersi di avere la pelle secca, poiché di solito al mattino si ha la sensazione che tiri e si riconosce subito osservando la zona del contorno occhi e delle guance. La pelle secca ha difficoltà a creare in maniera naturale il sebo. Per questo motivo è necessario stabilire un equilibrio con dei prodotti idratanti. Il vantaggio di chi ha questo tipo di pelle è di non soffrire di pori ostruiti, ma avrà a che fare molto presto con le rughe.

Beauty routine per la pelle secca

Come detto prima, questo tipo di pelle ha bisogno di molta idratazione. Ecco quali prodotti utilizzare mattino e sera.

  • Mattino:
    – Lavate il viso con un detergente molto delicato a base di aloe vera, glicerina o acido ialuronico.
    – Utilizzate un tonico delicato o meglio ancora un idrolato dalle proprietà idratanti.
    – Applicate sempre un siero prima della crema che sia a base di acido ialuronico.
    – Infine, applicate una crema idratante da giorno, che non sia troppo oleosa.
  • Sera:
    – Struccatevi e detergete il viso con un prodotto a base oleosa.
    – Applicate un siero idratante, lo stesso che applicate al mattino.
    – Applicate un abbondante strato di crema idratante molto ricca.
    – Una o due volte a settimana, completate la beauty routine con delle maschere viso idratanti.
  1. Pelle grassa

Al contrario della pelle secca, la pelle grassa è caratterizzata da un’elevata produzione di sebo. Questo eccesso di grasso può causare acne, punti neri, pori dilatati e aspetto lucido. Se avete la pelle grassa, già al mattino avvertirete sul vostro viso una sensazione oleosa e, durante il giorno, noterete la pelle lucida. In questo caso è necessario fare molta attenzione alla cura della propria pelle e soprattutto dei pori che tenderanno ad ostruirsi. Un aspetto positivo di questo tipo di pelle è che tende ad invecchiare molto più lentamente, ma ecco come prendercene cura.

Beauty routine pelle grassa

Ecco come tenere a bada il sebo con la giusta skincare routine.

  • Mattino:
    – Lavate il viso con un detergente a base di argilla o acido salicilico che vi aiuti ad eliminare il sebo che si è accumulato sulla vostra pelle durante la notte.
    – Per idratarvi al mattino, utilizzate semplicemente un siero che abbia un’azione sebo-regolatore.
  • Sera:
    – Struccatevi e detergete il viso con lo stesso detergente che utilizzate al mattino.
    – Due volte a settimana utilizzate uno scrub che vi aiuti a purificare la pelle a fondo.
    – Applicate una crema idratante in gel, che possieda una texture molto leggera.
    – Una volta a settimana concedetevi una maschera a base di argilla, che aiuta a purificare e tenere a bada il sebo.
  1. Pelle mista

La pelle mista presenta una combinazione delle due tipologie: pelle secca e pelle grassa. Di norma, la pelle mista si riconosce dalla presenza di pelle più grassa nella zona T (fronte, naso e mento), mentre la zona delle guance risulta secca. Chi ha questo tipo di pelle ha molta più difficoltà a prendersene cura anche perché si comporta in modo diverso anche in base alle stagioni.

Beauty ruotine per pelle mista

La pelle mista, dunque, richiede attenzioni particolari rispetto alle altre, ecco quali prodotti utilizzare.

  • Mattino:
    – Detergete il viso con un detergente in gel, che risulta essere meno aggressivo e quindi non vi seccherà la pelle nei punti in cui è già secca.
    – Tamponate, con l’aiuto di un dischetto di cotone, un tonico con azione astringente nella zona T o nelle zone del viso più grasse.
    – Applicate un siero a base di acido ialuronico che, anche se ha un’azione idratante, è molto leggero.
    – Applicate una crema viso da giorno molto leggera.
  • Sera:
    – Detergete il viso con lo stesso detergente utilizzato al mattino.
    – Ripetete l’operazione del tonico astringente sulle zone che risultano più oleose.
    – Una volta a settimana fate uno scrub per eliminare eventuali pellicine e per detergere la pelle a fondo.
    – Applicate sempre una crema prima di andare a dormire, ma che abbia una consistenza molto leggera.
    – Una volta a settimana applicate una maschera a base di argilla sulla zona T e una maschera più idratante sulle guance. Per creare questo tipo di mix, si consiglia di utilizzare maschere cremose e non in tessuto.
  1. Pelli mature

Superata la soglia dei 50 anni, la pelle ha sicuramente bisogno di più attenzione e di maggiori coccole. Con il passare degli anni, la pelle del viso perde la sua naturale elasticità, turgore e il ricambio cellulare avviene più lentamente. Questo cambiamento si percepisce al tatto, ma anche ad occhio nudo ci si può accorgere della trasformazione. Anche gli agenti esterni come il sole e il freddo, possono avere effetti negativi col passare dell’età, per questo è necessario adottare la giusta skincare routine.

Beauty routine pelli mature

Ecco come prendersi cura delle pelli mature.

  • Mattino:
    – Detergete il viso con un detergente anti-age a base di collagene o acido ialuronico.
    – Picchiettate su tutto il viso un tonico adatto o un idrolato a base di rosa, fiordaliso, salvia o melissa.
    – Applicate un contorno occhi specifico per il vostro tipo di pelle.
    – Stendete una crema idratante anti-age adatta per il giorno.
  • Sera:
    – Detergete il viso con un detergente oleoso che vi consentirà di eliminare il trucco senza strofinare troppo.
    – Utilizzate anche alla sera lo stesso tonico del mattino.
    – Applicate un contorno occhi bello ricco di nutrienti.
    – Applicate una crema antirughe per il viso a base di aloe vera, particolarmente indicata per le pelli mature.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here