Non esiste nazione nel mondo che non ospiti animali domestici in casa, dalle città, ai paesi in piena campagna, ai villaggi di Africa, Asia e America Latina che con i loro ricchi ambienti permettono alle loro popolazioni di ospitare in casa animali molto diversi da quelli che vediamo in Italia, ad esempio orsetti lavatori, alcuni tipi di scimmie, caprette nane caratteristiche e gatti selvatici. In Italia, da più di dieci anni si sono diffusi animali esotici come pappagalli e pappagallini, roditori caratteristici come il cincillà, scoiattoli, cani della prateria. Alcuni animali per essere importati dall’estero devono essere considerati nelle liste degli animali selvatici non protetti e non a rischio sia di estinzione che pericolose per il nostro ecosistema. Ricordate, la voglia di animali domestici non convenzionale deve rispettare le leggi internazionali e del buon senso, un comportamento contrario porterebbe danno all’animale stesso, al suo ambiente di origine e anche al nostro. Quindi, animali domestici di diverso tipo, in tutto il mondo che accompagnano la vita delle famiglie, partiamo dal cane e da gatto, quadrupedi diffusi in tutto il mondo ed entrati sempre più nella nostra quotidianità e nella nostra città. Ma aggiungiamo anche altre specie come uccelli, roditori come conigli e cincillà, criceti o ratti domestici, rettili e pesci, questi ultimi sono un’importante elemento di conoscenza pratica su alcuni microclimi ed ecosistemi, un mondo di natura e scoperta che si accoglie in casa.

Ottimi amici di famiglia

Tra le prime qualità e benefici portati dalla compagnia degli animali domestici inseriamo l’amicizia. Cani, gatti, pappagalli, conigli, roditori ma anche i cavalli sono ottimi amici di famiglia, ci accompagnano nei momenti belli e brutti, i cani ci permettono di uscire dalla noia portandoci verso parchi, aree verde e anche a conoscere altri proprietari. I gatti ci aiutano a sconfiggere i momenti di noia grazie al gioco e alla loro curiosità, anche quando sono furastici e nervosi riescono a strappare un sorriso e una carezza. Verso conigli e cincillà è cresciuta maggiore consapevolezza e conoscenze nel gestirli, educarli e addomesticarli come cani e gatti, i pappagalli si sono diffusi negli ultimi anni e sono nati strumenti ed esperti che aiutano i proprietari a gestirli in casa senza gabbie e recinsioni.

Aiutano a sconfiggere solitudine e momenti difficili

Gli animali domestici ci permettono di conoscere nuove cose, esplorare aspetti della natura, dell’etologia e della scienza. Ci aprono dei mondi di conoscenza bellissimi e ci permettono di uscire dalla solitudine perché sono una presenza reale che necessitano di essere curati e accuditi. Ci aiutano a superare i momenti difficili non solo perché spesso li condividono con noi, cane e gatto dimostrano anche scientificamente una forte empatia e partecipazione ai nostri stati emotivi. I cani ci aiutano a contrastarli dedicandoci le loro migliori attenzioni, anche se spesso tendono a combinare guai con un abbaio di troppo o una scarpa rubata. I gatti che amano la tranquillità e le coccole tendono a starci vicini con le loro fusa e le loro attenzioni.

Favoriscono una vita attiva e all’aperto

Gli animali favoriscono una vita attiva sia in casa che all’aperto, ci costringono a lavorare sugli ambienti dove viviamo per ospitarli, magari per costruire una cuccia accogliente, un tiragraffi elevato, un recinto spazioso dove volare o giocare. Le pulizie sono importanti e siamo costretti a sconfiggere la pigrizia in casa con la pulizia giornaliera, oggi tenere un animale domestico non è difficile, compreso nelle grandi città dove ci sono palazzi con soli terrazzi e senza giardini. Sono aumentati e migliorati i prodotti domestici e gli strumenti per tenere puliti gli ambienti ad esempio con lavasciuga e lavapavimenti di qualità. I cani necessitano di essere portati fuori, almeno tre volte al giorno, qualcuno anche con la pioggia, una loro necessità utile a noi perché ci rafforza fisicamente, emotivamente e mentalmente. Gli anziani traggono importanti benefici grazie alla presenza di cani tranquilli, anche di piccola taglia, o di gatti che rallentano l’invecchiamento mentale e fisico, le patologie mentali e psichice della senilità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here