Superare il pd è un dovere di noi politici di sinistra

Bisogna superare inevitabilmente il partito politico PD altrimenti si rischia di perdere anche le Europe. Per Claudio Calenda bisognerebbe entro l’inverno rifondare tutto partendo dal nome, facendo una grande lista. L’intento di Calenda non è quello di candidarsi come segretario ma rivedere il partito unito con ideali che vanno verso un’unica strada cercando di competere e vincere le prossime elezioni. Ora come ora ci sono troppi rancori dentro al partito, personalismi vari e arroganze di vari esponenti sono arrivati al punto di non chiamarti nemmeno più alle riunioni pensando di farti un dispetto, eco che cos’è il pd ora a Roma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here