Abbiamo fatto una partita gagliarda e intesa, strana come partita d’agosto

L’allenatore del Piacenza Franzini striglia il suo difensore terzino Troiani, che per colpa sua si è fatto espellere per un fallo di reazione. “È stata una partita vera, molto intensa per questo periodo dell’anno”, attacca l’allenatore biancorosso Arnaldo Franzini dagli spogliatoi dello stadio Veneziani di Monopoli, “e i miei giocatori hanno fatto una prestazione gagliarda, contro un’ottima squadra e in un ambiente caldo dentro e fuori dal campo. Era proprio quello che speravo di trovare […] La Tim Cup non è un allenamento, è una partita vera e il risultato conta sempre. Fa male perdere così. Le espulsioni che abbiamo avuto, con la squadra stanca, non ci hanno permesso di andare a cercare il gol nel secondo tempo supplementare. Siamo comunque riusciti a portarla ai rigori, ma ci è stato fatale l’unico errore dal dischetto”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here