A Oristano oggi è cominciata la lotta contro il punteruolo rosso , oggi si sono dovute abbattere 5 palme ma nei prossimi 10 giorni si prevede l’abbattimento di 93 palme diseminate in tutta la città che riguarda sicuramente le aree di Oristano, Silì, Torregrande, Massama e Rimedio. C’è da dire che Oristano può contare un più di 600 esemplari di palme ma il punteruolo rosso da moltissimi anni sta mettendo a repentaglio un patrimonio ambientale. In tutto il territorio comunale  ci sono 200 esemplari attaccati dal Punteruolo Rosso , in circa cento di loro il comune sta cercando di fare un trattamento fitosanitario per tentativo di salvarli. Anche i privati che abbiano nel proprio giardino una palma ormai morta, possono decidere di utilizzare l’area del cantiere comunale per depositarla. È sufficiente contattare l’Ufficio ambiente o il Cantiere comunale e concordare le modalità di consegna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here