Si laurea a Novara con 110 su 110, ecco il primo laureato

Mattia Geraci 23 anni ha inaugurato la sede di Giurisprudenza di Novara uscendo con il massimo dei voti 110 su 110. “Quando ho finito le superiori ho saputo che Giurisprudenza avrebbe aperto a Novara e così ho deciso di scommettere su questo nuovo corso. Diversamente sarei andato a Milano o Torino, di certo non ad Alessandria: se fossi stato costretto a viaggiare, avrei puntato su un’università grande […] Complessivamente sono soddisfatto anche se ci sono state luci e ombre». Geraci fa qualche esempio: «Avrei preferito poter scegliere qualche lezione più specialistica che invece qui non c’è ancora mentre è offerta dagli atenei più grandi; ci sono stati problemi anche nell’avvio di alcuni corsi che poi sono stati garantiti, ma con qualche settimana di ritardo. Sotto altri aspetti – aggiunge – le dimensioni ridotte dell’ateneo mi hanno garantito opportunità interessanti che altrove sicuramente non avrei avuto: ho partecipato a una visita di tre giorni alla Corte europea di giustizia, sono stato a Lisbona per sei mesi con l’Erasmus grazie a una borsa di studio praticamente raddoppiata con i fondi della nostra università, ho seguito uno stage in procura a Novara e svolto attività didattica di supporto ai professori con un lavoro part time di 150 ore attivato dall’ateneo. Inoltre grazie ai buoni rapporti instaurati con i docenti, forse farò il praticantato da un collega di un nostro insegnante nella specialità che preferisco, il diritto penale commerciale. Insomma, rifarei l’università all’Upo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here