La moda si trasforma in motore

Non è sicuramente la prima volta che vanno a braccetto la moda e i motori dato che Renault e Moschino hanno svelato in occasione della sfilata di Primavera 2019 una versione della Clio firmata da Jeremy Scoot. “L’idea di lavorare su un’automobile è stata da subito stimolante”, ha dichiarato Scott. “Adoro creare e il design è la mia grande passione e amo l’idea di cimentarmi in un campo diverso da quello della moda. Per creare Clio Moschino ho utilizzato elementi più iconici che definiscono il brand: il nero lucido, tocchi di oro brillante e un grande logo”. “Con questa vettura, con cui suggelliamo il sodalizio con Moschino, intendiamo incantare il nostro pubblico, com’è nello stile che ci unisce alla maison dell’alta moda italiana”, ha affermato Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione & Immagine Renault Italia. “Una firma leader nell’universo del fashion veste l’auto straniera più venduta in Italia, un connubio che si preannuncia vincente. Il reveal di questa stupefacente anteprima anticipa il prosieguo della partnership che ci porterà, entro l’anno, alla produzione di serie del modello che ci auguriamo possa ottenere lo stesso consenso di cui gode Moschino nel nostro Paese”. Oltre a bar brillare gli occhi dall’emozione pe r tutti gli amanti della moda e dei motori si sa ben poco di questa Clio, l’unico indizio che abbiamo è che uscirà per fine anno in casa francese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here