Gli angeli custodi di Lecco i City Angels

Ieri i City Angels lo hanno notato che vagava a Lecco ferito, sporco e confuso, incapace pure di esprimersi in italiano dato che lui è tedesco.  Werner Jurgen Erich, che il 26 luglio compirà i 57 anni, ha così potuto ricongiungersi ai suoi parenti. Dopo essere partito dalla Germania senza avvisare nessuno è stato coinvolto in un incidente ed è stato portato in ospedale ma nessuno si è chiesto cosa poteva essere successo a questa persona e cosa ci faceva in Italia. “È una bella storia a lieto fine, siamo contenti e soddisfatti di aver aiutato una persona in difficoltà – spiega il 40enne Marco Visentin, nome in codice Griso, responsabile dei City Angels di Lecco -. Non sappiamo bene cose gli sia accaduto, se soffra di qualche disturbo oppure se stia attraversando un momento di difficoltà, ma ciò che è successo a quell’uomo potrebbe succedere a qualsiasi di noi, o ai nostri nonni, ai nostri padri o fratelli”.”Con pazienza e tanta delicatezza siamo riusciti a “strappargli” qualche elemento che ci ha permesso contattare tramite i social prima dei conoscenti e infine direttamente la moglie che aveva sporto denuncia di scomparsa ma che non sospettava assolutamente che lui si trovasse in Italia a Lecco – racconta il responsabile degli Angels. – Siamo veramente felici per il lieto fine e che il nostro nuovo amico tedesco settimana prossima potrà festeggiare il compleanno circondato dai propri cari invece che da solo in un Paese straniero”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here