A Lecce non sarà un estate piena di turismo dato che i due monumenti più famosi del salentino hanno dovuto restaurarli e quindi coprirli completamente. Una è la chiesa di Santa Croce, simbolo del barocco leccese, coperta da impalcature e da un grosso cartello che lascia solo fantasticare sulla bellezza della chiesa. Il second monumento impacchettato per bene è la colonna di Sant’Oronzo, che è sull’omonima pizza, I cartelloni che ci sono appesi raffigurano il prottetore del capoluogo insieme ad alcuni cartelli pubblicitari. I lavori sono cominciati nel 2016 e dovevano essere terminati entro 490 giorni, ma come si può ben vedere sono trascorsi più di 600 giorni. Invece per la colonna i lavori sono cominciati a Marzo e dovrebbero finire a Novemre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here