Il terreno dello stadio non è preso molto bene, interviene l’assessore

Dopo il concerto dei Negroamaro ci si è accorti che il terreno di gioco non è preso benissimo. Così l’assessore Foresio ha voluto rilasciare una piccola intervista: “Il campionato casalingo del Lecce non è mai stato a rischio. I tifosi possono stare tranquilli. Le conseguenze del concerto dei Negramaro sul terreno di gioco erano ampiamente preventivate, così come il fatto che sarebbe stato necessario rizollare alcune parti del campo. Succede ad ogni concerto che si tiene negli stadi – sono le parole riportate da lecceprima.it – in tutta Italia. Al momento i tecnici agronomi indicati dagli organizzatori del concerto, insieme ai tecnici agronomi del Lecce Calcio e del Comune di Lecce sono al lavoro per giungere rapidamente al ripristino delle condizioni del terreno di gioco richieste dalla Lega Calcio per l’inizio del campionato. I rapporti tra il Comune di Lecce e la società sportiva sono eccellenti, così come mi sento di segnalare la serenità con la quale si sta sviluppando il dialogo tra gli organizzatori del concerto e la società. Rispetto alle esperienze relative ai concerti degli anni 2014 o 2011, che pure vengono evocate come precedenti, la situazione è decisamente diversa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here