Dichiarazione ufficiale

L’annuncio ufficiale è arrivato come sempre da Kensington Place attraverso i profili reali su Twitter e Instagram; finalmente la curiosità dei sudditi inglesi e degli abitanti del resto del Mondo è stata placata; Meghan Markle è in attesa dell’ennesimo pargolo reale.

L’Annuncio

 -” ll Duca e la Duchessa del Sussex sono orgogliosi di annunciare che aspettano un bambino. La nascita è prevista nella primavera del 2019. Le loro Altezze hanno apprezzato il sostegno ricevuto dalle persone di tutto il mondo da quando si sono sposati lo scorso maggio e sono felici di poter condividere questa lieta notizia con il pubblico.” –

Gravidanza celata

L’annuncio della gravidanza di Meghan arriva a cinque mesi di distanza dalle nozze celebrate il 19 maggio; i sospetti e i rumors però sono nell’aria da tempo, alimentati anche dalle outfit della Duchessa del Sussex che parevano studiate appositamente per celare le rotondità del suo stato.

Nascita prevista per aprile

Il bambino di Meghan e Harry nascerà in aprile, infatti pare che la dolce attesa sia già alla 12esima settimana; anche la famiglia reale è stata informata della gravidanza da pochi giorni, ed esattamente durante le nozze della cugina di Harry: Eugenia con Jack Brooksbank lo scorso 12 ottobre.

Del royal baby si occuperà la nonna materna

La coppia reale sta già pianificando per il bimbo in arrivo come e da chi farlo accudire, pare che questo ruolo sia già destinato alla madre di Meghan che ha anche frequentato di recente un corso per baby sitter; quindi non sarà assunta nessuna tata estranea alla famiglia, il bimbo avrà come tata sua nonna.

Tour in Australia nonostante la dolce attesa

La coppia è ora  impegnata in un tour, che comprende Australia, Nuova Zelanda e Fiji, fino al 31 ottobre; nonostante sia fortemente sconsigliato alle donne gravide di visitare questi Paesi per il rischio di contrarre  il virus Zika, Harry e Meghan dopo una consultazione con i loro medici di fiducia hanno deciso di non modificare i loro piani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here