Dopo tante discussione che hanno avuto due ragazzi di Oria, oggi i due sedicenni si sono dati un appuntamento, per una specie di “regolamento di conti”, alla villa comunale di Oria, in provincia di Brindisi.

Un 16enne pugnalato dal suo compagno

Discussione accesa, quella che è avvenuta fra i due 16enni, ma dopo tante parole ecco che la rabbia purtroppo esplode, i ragazzini non riescono più nel controllare i loro scatti d’ira, uno dei due caccia fuori un coltello a serramanico e ha ferito l’altro, che è arrivato in ospedale, mentre il colpevole della ferita è scappato via.

Ma la sua fuga è durata poco, infatti la polizia subito è intervenuta prendendo il colpevole.

Il 16enne ferito a Oria dal compagno è ricoverato

La diagnosi dei medici dell’ospedale di Francavilla Fontana dov’è stato ricoverato il ragazzino, è di dodici giorni. Nel frattempo, il compagno che ha aggredito il suo “amico”, per la presenza del coltello rischia l’incriminazione di premeditazione, aggravata dai futili giustificazioni.

Uno scontro violento fra due 16enni

Questo scontro violento che hanno avuto questi due 16enni di Oria, non ha ancora un motivo, più giusto dire, che non è stato ancora fatto sapere il movente per cui i ragazzi avevano varie discussioni senza mai giungere ad un compromesso.

Forse per una gelosi di una ragazzina, forse per rivalità? Stasera non sappiamo darvi una risposta esatta, ma sicuramente vi aggiorneremo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here