Federico Elia muore per infarto, di professione faceva il barbiere ed aveva il negozio in piazza Chiurlia, nella sua attività aveva visto passare moltissime personalità della società barese. Questo barbiere era soprannominato il barbiere volante dato che era una persona sempre in movimento e pronto a raggiungere i propri clienti anche a casa loro per un taglio. “Una notizia che ci ha colto di sorpresa, l’abbiamo visto ieri sera passeggiare, sembrava in salute” raccontano i vicini del negozio

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here