daspo-per-tiposi-dell'arezzo-calcio

Dopo la partita che il Rimini ha risputato contro il Montevarchi lo scorso Aprile la polizia è riuscita a identificare i nove tifosi che hanno creato disordini. I nove tifosi in quella partita scagliavano bottiglie, sedie e contenitori di metallo contro la tifoseria locale e anche contro le forze dell’ordine, con alcuni polizziotti rimasti feriti durante gli scontri. Una esplosione di violenza che alla fine gli è costata cara a tutti e nove i tifosi. Gli agenti dell’anticrimine hanno identificato i nove ultrà della squadra romagnola, li hanno denunciati per porto d’armi, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Sono stai denunciati pure per altri reati e queste denunce li hanno portati al daspo dai due ai cinque anni. Tra cui nei nove tifosi cinque hanno l’obbligo di firma.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here