21 maggio 2010 - 22:30

Sparatoria a Villalba di Guidonia: un ferito grave

GUIDONIA / Una lite furibonda, sfociata nel peggiore dei mondi. Un 38enne ha impugnato una pistola e ha sparato contro un coetaneo. E’ accaduto a Villalba di Guidonia. L’uomo raggiunto dal proiettile è in gravissime condizioni in ospedale per una ferita all’addome. La lite era cominciata nel pomeriggio in un bar, poi è proseguita in piazza della Repubblica. «Tanto non avrai mai il coraggio di darmi un cazzotto» gli avrebbe detto la vittima e a quel punto l’uomo ha impugnato la pistola e gli ha sparato all’addome. Si è allontanato dalla piazza ed ha cercato rifugio nell’abitazione di un amico, dove si è barricato dentro. A convincerlo ad uscire sono stati due carabinieri, mentre i vigili del fuoco hanno buttato giù la porta dell’abitazione per entrare.